Rùajta ndër qiell e pe si vejin ret
ashtù vete malli im tu e llàvur trut
rùajta mbë truell e pe kùrmin t'im
e thash “ohj mo, …u se mùndinjë më
jò jò më, …u se mùndinjë më“
Ohj Zo, ku je ti te kiò nat, jam mbriàk
e shéh si i bìe kësàj kitarrë, ndìhem piàk
ohj Zo, ku je ti te kiò nat, bine fiàs
psé jò jò më, ...u se mùndinjë më
jo jo më, ...u se mùndinjë më
Se vete tu e thënur se ti e di kush je!!
se jò jò më, u se mùndinjë më...
…oh…jò jò më, ...u se mùndinjë më…
…u se mùndinjë më !!
Ho guardato
Ho guardato in cielo ed ho visto come correvano le nuvole
Così va il mio amore che ha perso la ragione
Ho guardato a terra ed ho visto il mio corpo
ed ho detto “…oh! madre, io non c'è la faccio più
no…non ce la faccio più”
Oh Signore, dove sei stanotte? Sono ubriaco
Vedi come suono questa chitarra, mi sento vecchio
Oh Signore, dove sei andato stanotte? Fammi parlare,
perché no, no……io non c'è la faccio più
no….non ce la faccio più
Tu vai dicendo in giro che chissà chi sei!!
Ma io non più, io non c'è la faccio più…
...oh no,...non più…io non c'è la faccio più...
…io non c'è la faccio più!!!


Ваше мнение



Капча