Chris ed il suo sogno in cartolina
mezzo mondo di culture e suoni da imparare
''Voglio andare lì, questo non è il mio futuro''
e un altro film che spegne
la televisione e poi il jazz
e poi il jazz
La sigaretta brucia lenta
sulla finestra per il fiuto di suo padre che ha detto
''Se fumi sei un coglione!''
intanto il fumo sembra nebbia
che illumina il suo disco che suona lontano, lontano
Lontano dai suoi occhi
lontano dal cuore
lontano da chi dice ''Chi non lavora non fa l'amore''
lontano da questo paese che piano piano muore
senti il fiato sul collo
e sognando…
Lontanissimo
da vento e sabbia che socchiude gli occhi
partire per ricominciare
lontanissimo
mi mancherà il rumore dei tuoi passi
le cicale e il suono del silenzio
Chris sa che il suo sogno è di andare a New York
capire se i locali e la gente
sono gli stessi della fotografia di quel cd
''Chissà com'è li, chissà com'è…''
Chris stai volando già
ed il tuo letto è un aeroporto
ed il tuo basso il comandante
portami con te, portami con te
Lontanissimo
da vento e sabbia che socchiude gli occhi
partire per ricominciare
lontanissimo
mi mancherà il rumore dei tuoi passi
le cicale e il suono del silenzio
Chis stai volando già
ed il tuo letto è un aeroporto
ed il tuo basso il comandante
portami con te, portami con te
Chis stai volando già
ed il tuo letto è un aeroporto
ed il tuo basso il comandante
portami con te, portami con te

(Grazie a Stefano per questo testo)



Ваше мнение



Капча

Рекомендуем