Guarda attorno; tu mi puoi trovare qui.
Passo molto tempo a ricordare,
a giocare coi cervelli. Si!
Penso sorridendo alla tua fuga,
trovo nello specchio qualche ruga;
qualche ruga, i capelli. Si!

So che tu vorresti pilotarmi, manovrarmi,
essere il mio capo.
Dai, che gioco fai con me?
A te piacerebbe che io fossi
una comparsa nuova nel tuo show.
Io, attore come te.

Non ti piace il mio strano futuro,
spari soddisfatta il tuo siluro;
di sicuro stai vincendo tu.
Hai paura di quello che ancora so,
non citarmi ogni momento il tuo Rimbaud.
Forse un pò ti stai vendendo. Tu!.

E preferirei vederti fare lo striptease
nuda dentro a un night,
con la tua mediocrità.
E vorrei timbrarti dolcemente
sulla schiena col mio copyright;
mia sola proprietà.

Studia la parte, ma non sai più
dove finisce il film e sei già tu,
dove finisce il film e sei già tu.

Il tuo sguardo finge, ma non dice
ciò che aveva giudicato Nice.
Nice? Si, è la donna. Tu!

Io vorrei ancora pilotarti, manovrarti,
ancora ancora
pilotarti manovrarti,
ancora ancora
essere il tuo capo.
Tu, senza meschinità.

Voglio rivederti recitare
quella parte scritta nel mio show;
mia sola proprietà.

Ora si gira, ma non lo so
se per davvero un giorno
io ti avrò,
se per davvero un giorno
io ti avrò.



Ваше мнение



Капча

Рекомендуем