C'era una ragazza, che il suo cuore non lo aveva dato mai
a nessuno per timore, di trovarsi poi nei guai.
Custodiva il suo segreto, dentro l'anima perchè
fu uno sbaglio tempo addietro, con un uomo che non c'e.

C'era la rugiada quel mattino e un ragazzo la baciò
tra le querce di un giardino e di lei s'innamorò.
Ma quegl'occhi di bambina, confessarono così:
"...io per te darei la vita, ma non posso darti me."

Amore mio, non ne ho colpa io
ma nel mio cuore, ci sei solamente tu.
Amore mio, dimmi almeno addio
ma lui sorride e se la stringe ancor di più.

E' iniziato il mese delle rose, ma il dolore ancora è in lei
perchè pensa che il candore, lo doveva dare a lui.
Ma quel giovane la guarda, dice: "Ascoltami, perchè
l'esperienza di una volta, non ti fà sbagliare più."



Ваше мнение



Капча

Рекомендуем