Tu dormi io veglio a la tempesta e vento
Su la marmorea petra di tua porta.
Tu dormi io veglio e con amaro accento
Ognor chiamo pietа che per me и morta.
Tu dormi io veglio con grave tormento
Nй trovo al mio penar chi mi conforta.
Tu dormi riposata senza affanno
E gli occhi miei serrati mai non stanno.




Ваше мнение



Капча

Рекомендуем