Lui l'amт
come la vide:
cosм bianca e inafferrabile.
"Lontana sei
ed io non ho
la scala per il cielo."
Lei serena lo guardт
ed al vento si distese...
e lui seguм sospirando
lei che, per gioco, navigava per il cielo.
Lunghi anni
lui l'amт:
sempre bianca e inafferrabile.
"Crudele sei
e il tuo candore
nasconde solo gelo."
Lei turbata lo guardт
e al suo pianto poi si arrese...
Ed una tenere pioggia
lei gli donт
consumandosi d'amore.



Загрузка...

Ваше мнение



Капча

Рекомендуем