{title: Una giornata uggiosa}
{subtitle: Lucio Battisti}
{define: Bm7sus4 base-fret 2 frets x 1 3 1 4 1}

[Em]Sogno un cimi[D]tero di cam[Cmaj7]pagna e io lа, [Bm7sus4]
All'[Em]ombra di un ci[D]liegio in fiore [Cmaj7]senza etа. [Bm7sus4]
Per [Em]riposare un [D]poco, due o tre[Cmaj7]cento anni [Bm7sus4]
[Em]giusto per ca[D]pir di piщ e pla[Cmaj7]car gli affanni [Bm7sus4]
[Em] [D] [Cmaj7] [Bm7] [Em] [D] [Cmaj7] [Bm7]

Sogno al mio risveglio di trovarti accanto
Intatta con le stesse mutandine rosa
Non piщ bandiera di un vivissimo tormento
Ma solo l'ornamento di una bella sposa.

{soc}
[Em] Ma che colore [D]ha[Cmaj7] una giornata ug[Bm7]giosa?
[Em] Ma che sapore [D]ha[Cmaj7] una vita mal [Bm7]spesa?
[Em] Ma che colore [D]ha[Cmaj7] una giornata ug[Bm7]giosa?
[Em] Ma che sapore [D]ha[Cmaj7] una vita mal [Bm7]spesa?
{eoc}

Sogno di abbracciare un amico vero
Che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro
E gente giusta che rifiuti di esser preda
Di facili entusiasmi e ideologie alla moda.

{c: ritornello}

Sogno il mio paese infine dignitoso
E un fiume con i pesci vivi a un'ora dalla casa,
Di non sognare la Nuovissima Zelanda
Per fuggire via da te, Brianza velenosa!

{c: ritornello}




Ваше мнение



Капча