{title: 29 settembre}
{subtitle: Lucio Battisti}

Se[E]duto in quel caffй
Io [D]non pensavo a [A]te
Guar[E]davo il mondo che
Gi[D]rava intorno a [A]me
Poi [E]d'improvviso lei sor[D]rise
E an[E]cora prima di ca[D]pire
Mi tro[Bm7]vai sottobraccio a lei
[D]stretto come [Bm7]se non ci fosse che [D]lei.

Ve[E]devo solo lei
E [D]non pensavo a [A]te.
E [E]tutta la cittа
Cor[D]reva incontro a [A]noi.
Il [E]buio ci trovт vi[D]cini
Un [E]ristorante e poi di [D]corsa
A bal[Bm7]lar sottobraccio a lei
[D]stretto verso [Bm7]casa abbracciato a lei
[D]quasi come [Bm7]se non ci fosse che,
[D]quasi come [Bm7]se non ci fosse che lei.
[D][Bm7][D][Bm7].....
[D]quasi come [Bm7]se non ci fosse che [E]lei[D][A].

Mi son svegliato e
E sto pensando a te ...
Ricordo solo che,
Che ieri non eri con me.
Il sole ha cancellato tutto
Di colpo volo giщ dal letto
E corro lм al telefono
E parlo, rido e tu, tu non sai perchй
T'amo t'amo e tu, tu non sai perchй.....
Parlo, rido e tu, tu non sai perchй....




Ваше мнение



Капча